Ciro D'Alò al comizio di Sel: " È ora che il popolo di Grottaglie si riprenda la propria città"

"È ora di dare voce al popolo di Grottaglie, escluso dai manovratori della politica. - afferma Ciro D'Alò - È per me un grande orgoglio avere il sostegno di una persona di spessore come l'onorevole D'Attorre. Ringrazio Sel e il consigliere comunale Enzo Lacorte per il grande gesto politico. Fare un passo indietro, fare sintesi, individuare il candidato sindaco giusto attraverso le primarie, scelto dalla gente, per il bene di Grottaglie, costruendo una grande coalizione come Grottaglie On è stato un segno di maturità e della volontà di volere il meglio per la nostra città. La presenza di una persona dello spessore dell'onorevole Alfredo D'Attorre qui a sostegno della mia candidatura è, poi, qualcosa che mi riempie di orgoglio".

 

Ciro D'Alò, candidato sindaco della coalizione Grottaglie On, ha parlato durante la serata di martedì 31 maggio sul palco allestito in piazza Principe di Piemonte per il comizio indetto da Sel, partito che appoggia la coalizione e la sua candidatura. Piazza sempre piena, come in ogni occasione in cui D'Alò interviene.

"La città è con noi, perché noi siamo la città, perché sappiamo che non c'è alcuna distanza tra noi che parliamo e voi che ora ascoltate" ha spiegato tra gli applausi D'Alò, che ha proseguito elogiando il lavoro di Lacorte nel Consiglio comunale, un lavoro che a volte li ha visti in disaccordo su alcune scelte, ma che ha quasi sempre trovato unità di intenti, per il bene della comunità.

"Grottaglie On è una coalizione nuova che dà enorme spazio a idee nuove, ai giovani, ma che si avvale dell'esperienza e la sapienza di figure di rilievo, proprio come quella di Lacorte – ha spiegato ancora D'Alò – , persona preparata, capace, in grado di fare scelte nell'interesse della città. Siamo ora pronti al cambiamento. A dare voce al popolo di Grottaglie, un popolo lasciato per anni lontano dalle scelte importanti, un popolo non ascoltato, perché considerato un elemento di disturbo per i grandi manovratori della politica e degli interessi economici che hanno messo le mani sulla città. Ora – ha concluso – i cittadini hanno la possibilità di distinguere e scegliere tra il bene e il male. Ora, riprendiamoci tutti insieme la nostra città".

Gli appuntamenti per Ciro D'Alò proseguono serrati in questi giorni e culmineranno con il comizio finale, a chiusura della campagna elettorale, in piazza Principe di Piemonte, venerdì 3 giugno alle 19.30, con il palco allestito da Sud in Movimento e RiGenerazione.

 

 

Cinzia Marangella

"Sometimes you just need to look at things from a little different perspective and you will see the world through new eyes.

A volte hai solo bisogno di guardare le cose da una prospettiva un po' diversa e vedrai il mondo con occhi nuovi"

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up