Presentato il programma di Grottaglie On

Ciro D'Alò: "Abbiamo presentato un programma per una città migliore costruito con i cittadini per i cittadini"

Dal recupero delle periferie al rilancio del turismo e del centro storico. Dalle politiche per il lavoro all'agenda digitale per la città. E ancora l'abbattimento delle barriere architettoniche, la manutenzione di strade, piazze e giardini. Centinaia di persone hanno affollato lo scorso sabato 15 maggio alle ore 20, l'Anfiteatro della zona 167 bis per la presentazione del programma Meritiamo una città migliore della coalizione Grottaglie On.

A illustrare i punti di forza della nuova proposta per il cambiamento è stato Ciro D'Alò, candidato sindaco della alleanza, che ha parlato per oltre un'ora a tantissima gente presente, assieme ad alcuni rappresentanti delle liste e forze politiche che lo sostengono, dall'associazione politico-culturale Sud in Movimento a RiGenerazione, e a cnroa Sviluppo e Territorio, CambiAmo Grottaglie, Lega Sud Ausonia, Partito della Rifondazione Comunista, Progetto Utòpia e Sel. Hanno preso la parola, infatti, alcuni candidati delle liste, a cominciare da giovani e donne, come Ada Liuzzi e Sabrina Virga, due ragazze candidate per Lega Sud Ausonia, Andrea Cometa, per Sud in Movimento, Mariagrazia Chianura, Anna Miccoli e Giorgio Motolese. Il programma, che vede attenzione particolare e misure specifiche per le fasce più deboli, disabili, bambini e anziani, è stato distribuito in versione ridotta durante la serata di ieri ma è visibile da tutti e scaricabile in quella integrale sul sito web www.grottaglieon.it. Da oggi sarà dato a tutti i partecipanti delle Assemblee in Movimento. Meritiamo una città migliore è un grande progetto costruito assieme ai cittadini durante i tanti incontri e le assemblee di questi mesi, nel rispetto dei principi di partecipazione e trasparenza.

"Il Comune di Grottaglie – recita come principio solenne – si doterà di un codice etico allo scopo di rendere trasparenti tutte le pratiche amministrative. Il codice etico avrà valore ed effetti legali: saranno chiamati ad aderirvi tutti i dipendenti, i collaboratori, anche esterni, e i fornitori. Il Codice costituirà la base di ogni gara di appalto per la fornitura di beni e servizi. Sarà inoltre prevista una revisione organica dello Statuto del Comune, tesa ad evitare ogni situazioni di conflittualità o interesse".

"Manutenzione, potenziamento e aumento degli spazi verdi, politiche specifiche sociali per famiglie, bambini, giovani, lavoro e ancora agricoltura, cultura, turismo e sport – spiega Ciro D'Alò - sono solo alcuni punti di un programma fresco e rivoluzionario per la città, capace di regalare finalmente gli strumenti per una Grottaglie migliore, che appartenga ai cittadini, vivibile, che non escluda fasce sociali e periferie dalla vita dell'intera comunità, che abbia una strategia concreta per il rilancio del turismo e la tutela dei nostri beni storici e paesaggistici. Noi ce la metteremo tutta e la fiducia di tanta gente accorsa alla presentazione, che voglio ringraziare personalmente, ci dà ancor più forza e convinzione in ciò che sogniamo realizzare e realizzeremo".

Il programma della coalizione Grottaglie On è stato già distribuito alle tante persone che hanno partecipato all'Assemblea in Movimento in contrada Saponaro.

Le prossime Assemblee in calendario sono:

- martedì 17 (19.30), Piazza Padre Pio;

- venerdì 20 ore (19.30), Piazza della Resistenza;

- domenica 22 ore (17.00), Pineta Paparazio;

- martedì 24 (19.30), Piazza Regina Elena.

Cinzia Marangella

"Sometimes you just need to look at things from a little different perspective and you will see the world through new eyes.

A volte hai solo bisogno di guardare le cose da una prospettiva un po' diversa e vedrai il mondo con occhi nuovi"

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up