Ciro D'Alò: "Piazza san Ciro e la zona di via Togliatti non devono sentirsi periferia ed essere valorizzate per il bene dell'intera comunità"

"Nessuno si deve sentire in periferia. Lo sforzo di tutti dev'essere quello di unire il più possibile il centro al resto della città e una zona come quella di via Togliatti e la piazzetta san Ciro possono diventare un esempio di rilancio in questo senso".

Ciro D'Alò, candidato sindaco della coalizione Grottaglie On, ha incontrato i residenti della zona di via Palmiro Togliatti e piazza san Ciro, per il decimo appuntamento con le Assemblee in movimento, assemblee di quartiere, organizzate dall'associazione politico-culturale Sud in Movimento, assieme associazioni e partiti che compongono la coalizione: RiGenerazione, Sviluppo e Territorio, CambiAmo Grottaglie, Lega Sud Ausonia, Partito della Rifondazione Comunista, Progetto Utòpia e Sel.

Numerosi i cittadini partecipanti che hanno fortemente chiesto che avvenisse l'incontro per denunciare situazioni di disagio comuni ad altre zone, come la mancanza di pulizia di strade e piazze, l'assenza totale di manutenzione, la scarsa illuminazione e sicurezza, i disagi e i pericoli prodotti dal traffico delle auto. "Il verde pubblico in città è poco ed è anche trascurato – commenta D'Alò – da un'amministrazione che ha dimenticato completamente le zone periferiche della città. Sono situazioni inaccettabili, che danno il senso di quanto sia stata ridotta la vivibilità a Grottaglie.

Eppure basterebbe poco. A cominciare dal coinvolgimento degli stessi cittadini nella manutenzione di ciò che è prezioso per tutta la comunità". Ma l'incontro è stato importante anche perché gli abitanti della zona hanno voluto dire la loro sulle questioni più scottanti che riguardano Grottaglie. Si è parlato dei pericoli per la salute rappresentati dalla discarica e il timore di un nuovo ampliamento, del nuovo piano urbanistico necessario per la città, del destino del liceo Moscati, luogo di formazione fondamentale e punto di riferimento importante non solo per Grottaglie.

Oltre ai problemi presenti, sono stati affrontati i possibili progetti futuri di rilancio del centro storico e del quartiere delle ceramiche, assieme alla valorizzazione e tutela di luoghi naturali magnifici che appartengono al territorio, come la gravina del Riggio.


CALENDARIO ASSEMBLEE IN MOVIMENTO DI MAGGIO:
venerdì 6 ore 19:30, Piazza Giovanni Paolo II
domenica 8 ore 17:00, Pineta Frantella
martedì 10 ore 19:30, Piazza Verdi
venerdì 13 ore 19:30, Piazzetta San Ciro (via Palmiro Togliatti)
domenica 15 ore 17:00, Contrada Saponaro
martedì 17 ore 19:30, Piazza Padre Pio
venerdì 20 ore 19:30, Piazza della Resistenza
domenica 22 ore 17:00, Pineta Paparazio
martedì 24 ore 19:30, Piazza Regina Elena

Carmelo Antonazzo

Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario.

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up