Ecco i partiti ed i movimenti che compongono "Ali e Radici"

La giornata di ieri ha segnato una tappa fondamentale in vista delle prossime elezioni amministrative.

Si è costituita ufficialmente, infatti, la coalizione di centro sinistra denominata "Ali e Radici", composta dai seguenti soggetti politici promotori, tra partiti politici e movimenti a cui corrispondono proprie liste di candidati consiglieri:

Partito Democratico, Area Popolare (che comprende l'UDC, il Centro Democratico e il Movimento Libera....Mente), La Puglia in Più,  Volare Alto e  Comunità Reale.

La coalizione ha individuato in Pierluigi Di Palma, Avvocato dello Stato, il Candidato Sindaco, per la sua riconosciuta competenza e professionalità, in grado di guidare la coalizione verso obiettivi ambiziosi ma concreti per la Città di Grottaglie, che si traduce in un Programma Elettorale che guarda allo sviluppo ecosostenibile e solidale per dare un futuro alle nuove generazioni della Città ed articolato per dossier (verso una smart city: un alfabeto da ricordare dalla A alla Z).

Siamo convinti che la qualità e la dimensione dei soggetti politici che compongono la coalizione, la figura prestigiosa del nostro candidato candidato Sindaco e l'innovativo programma elettorale, saranno i tre elementi in grado di far vincere la coalizione di centro sinistra, "Ali e Radici", per dare finalmente alla nostra Città un futuro degno della sua importanza economica, sociale e culturale e della sua tradizione.

Intendiamo quindi, da subito diffondere e confrontarci con l'elettorato sul nostro programma, allo scopo di arricchirlo, nonché di rendere protagonisti i cittadini, che come noi, intendono perseguire gli ideali del riformismo, del popolarismo e del civismo, elementi caratterizzanti ed esclusivi della coalizione del centro sinistra.

Naturalmente, la coalizione si augura che altre adesioni di nuovi soggetti politici che condividono il nostro patto elettorale e programmatico, possano verificarsi.

 

Gabriella Miglietta

Una voce in più per la cittadinanza

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up