Logo
Stampa questa pagina

Ciro Gianfreda (FI): Il PD è responsabile della chiusura del "San Marco"

Come volevasi dimostrare il nostro Ospedale chiude.

Non solo Ginecologia e il Pronto Soccorso, no chiude tutto l'Ospedale, almeno stando alle indiscrezioni di stampa.

Quello che sta accadendo nei confronti della nostra comunità, è vergognoso e dimostra un sola cosa ed è sotto gli occhi di tutti, il PD a partire da quello Grottagliese, passando per sui Consiglieri Regionali e fino ad arrivare al Presidente Emiliano sempre PD, continua a prendere i giro i Grottagliesi e l'intera Provincia di Taranto.

La loro responsabilità è schiacciante, in questi mesi nulla hanno fatto di serio per aprire un confronto trasparente e alla luce del sole, per sentire le vere istanze e le vere esigenze di salute che questa nostra martoriata terra chiede. Invece con il loro inconfondibile stile di tenere sotto controllo il dissenso, li include, li rende silente, e innoqui a partire anche dai quei ingenui comitati in cui siedono anche grandi elettori del PD. Ora basta, Noi siamo contro alla chiusura del San Marco, senza se e senza ma, non è un fatto di campanilismo, lo dimostra la storia del nostro ospedale, i servizi che ha offerto nel passato e anche di recente, egli ha i numeri per poter funzionare bene e continuare a dare servizi sanitari di eccellenza. I numeri lo dimostrano, anche quelli espressi negli ultimi due anni in termini di servizi offerti, pur avendo subito un completo boicottaggio in termini di carenza e non reintegro di personale medico e infermieristico.

Pertanto non resta altro al PD grottagliese che chiedere scusa alla città, sia quello che vuole Volare Alto a Grottaglie, sia quello che resta e guidato dal Sindaco Alabrese e che rappresentano entrambi le facce la stessa medaglia e che hanno governato Grottaglie gli ultimi 20 anni. Infine, sia il PD che le e forze di Sinistra che appoggiano Emiliano e che lo hanno votato alle ultime regionale, e ora di finirla con lo scarica barile continuando ad affermare che la colpa è del Governo Centrale, sempre a guida PD. A loro dico in modo chiaro e davanti alla città, che se è vero che vogliono bene al "San Marco" e non lo vogliono chiudere o fortemente ridimensionare, e sono interessati esclusivamente al bene dei Grottagliesi dell'intera Provincia di Taranto e non alle poltrone, un modo semplice e trasparente esiste: Votino contro questo Piano di ridimensionamento Sanitario, cosi come sviluppato dall'Assessore alla Sanità nonché presidente della Giunta regionale, dott. Emiliano., e si apra una seria discussione con i territori.

Altrimenti la responsabilità non potrà che essere addebitata ad un unico mandante, il PD Regionale, Provinciale e Grottagliese e di correità anche delle altre forze politiche che appoggiano la Giunta Emiliano e che sostengono con il loro voto, la maggioranza regionale. Tutto il resto e solo strumentalizzazione, passerella e promesse elettorali. Noi siamo e saremo contro alla chiusura del San Marco senza se e senza ma. Invitiamo i cittadini tutti, a firmare la petizione contro la chiusura del nostro ospedale.

Siamo presenti la sera del Sabato e la Domenica fino alla fine del mese sul Viale Matteotti, come punto di raccolta.

Da comunicato stampa dell'ing. Ciro Gianfreda (Forza Italia)

Gabriella Miglietta

Una voce in più per la cittadinanza

Email: [email protected]

Progetto realizzato da Cinetyk. Tutti i diritti riservati.