(Fds): Strada Grottaglie - Montemesola, disagi e pericolo

La Federazione della Sinistra unitamente ai circoli dei Comunisti Italiani di Montemesola e di Rifondazione Comunista di Grottaglie intervengo sul pericoloso stato in cui versa la Strada Provinciale 72 Grottaglie-Montemesola.

Così recita il comunicato pervenuto in redazione:

"Sulla SP72 infatti, da quasi due anni, è stato transennato e segnalato un tratto di strada sulla sinistra in senso di marcia Grottaglie-Montemesola, in corrispondenza di un dosso di notevoli dimensioni, che rende molto pericolosa l'alternanza del passaggio degli autoveicoli. La pericolosità del tratto aumenta considerevolmente nelle ore notturne, sia per la mancanza di una adeguata illuminazione, sia per i paletti catarifrangenti che, col passare del tempo, sono stati divelti e non rimpiazzati. Vi sono già stati alcuni incidenti, fortunatamente di lieve entità e senza danni a persone. Siamo stati immediatamente sensibili al problema, attivandoci con una raccolta firme a Montemesola (circa 800, esattamente il numero dei consensi raccolti dal Presidente della Provincia nella scorsa tornata elettorale), documentando la pericolosità del tratto attraverso un reportage fotografico e consegnando il tutto poco prima dell'estate scorsa, materialmente nelle mani del Presidente Gianni Florido, che, ricevendoci nel suo ufficio, si impegnò personalmente per attivare, nel più breve tempo possibile, i lavori necessari alla riparazione del suddetto tratto di strada. Ci ritroviamo, dopo diversi mesi, costretti a scrivere questo comunicato di denuncia, poiché i lavori non sono mai partiti e la situazione, per i motivi su esposti, peggiora col passare del tempo. Chiediamo quindi con forza che la situazione venga affrontata e risolta immediatamente, riservandoci di prendere ulteriori e più forti iniziative se gli organi competenti non dovessero dare risposte esaustive, nell'interesse dei cittadini e degli utenti che quotidianamente rischiano nel percorrere un tratto di strada per troppo tempo lasciato nell'incuria, nonostante le nostre precedenti iniziative atte a segnalare il disagio."

Vincenzo Quaranta

Editore del portale di informazione online Grottaglie24.it

Umiltà, quella bassa, dolce radice, dalla quale tutte le virtù celestiali hanno origine.

Tommaso Moro

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up