Stefàno: “Sconcerto per presunta compravendita di voti”

A pochi giorni dalle elezioni regionali scoppia lo scandalo sulla presunta remunerazione dei rappresentanti di lista di una candidata del PD.


La Procura di Bari ha avviato un'indagine e Dario Stefàno, coordinatore della lista "Noi a Sinistra della Puglia", coglie l'occasione per esprimere "...sconcerto e senso di smarrimento poiché si parla ancora della Puglia per ciò che della politica non ci piace".
"Ci affidiamo alle autorità preposte affinché facciano luce sui fatti" prosegue Stefàno "ma intanto chiediamo al leader della coalizione e nostro candidato presidente, se necessario, di assumere decisioni forti non solo rispetto ai partiti ma anche ai singoli candidati. Noi quando si è trattato di difendere il profilo di trasparenza e legalità della nostra lista, e quindi di tutto il centrosinistra, lo abbiamo fatto senza esitazioni. Solo così possiamo provare a restituire credibilità alla politica ed ai suoi rappresentanti".

Mariaconcetta Calzolaio

Coloro che uccidono gli animali e ne mangiano le carni saranno più inclini dei vegetariani a massacrare i propri simili (Pitagora)

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up