L’Ospedale San Marco non può e non deve chiudere

MICHELA DANUCCI, coordinatrice locale, componente segreteria provinciale con delega allo Sviluppo e componente nazionale Commissione pari opportunità Centro Democratico, in un comunicato stampa, fa un appello all'Assessore Donato Pentassuglia e al segretario del Pd Michele Emiliano affinché sottopongano il problema della definizione del piano sanitario della Regione Puglia al nuovo Presidente della Giunta ed ai nuovi eletti durante il prossimo Consiglio Regionale.

L'Ospedale San Marco di Grottaglie non può e non deve chiudere, poiché ha tutte le attrezzature per garantire l'assistenza completa ai degenti. Ogni anno ci sono oltre 500 nascite nel reparto di ostetricia ed anche un numero rilevante di prestazioni viene erogato dal laboratorio analisi, recentemente ristrutturato, in cui è possibile effettuare le analisi allergologiche.

In tutta la Provincia di Taranto, l'Ospedale di Grottaglie è l'unico che pur avendo tutte le attrezzature per la sicurezza del paziente (come il distretto operatorio con quattro sale operatorie, i cinque posti terapia post intensiva, il reparto di cardiologia dotato di attrezzature efficienti ed innovative, la risonanza magnetica, il reparto di endoscopia digestiva e gastroenterologia, la radiologia, la tac e il laboratorio analisi di ultima generazione) non effettua chirurgia 24 ore su 24 .

Secondo Michela Danucci: "È inammissibile che i reparti di ortopedia e di ostetricia debbano ricorrere alla reperibilità per disporre di una consulenza cardiologica o un'analisi dopo le ore 14. Il polo chirurgico dell'Ospedale di Grottaglie, totalmente sicuro per i pazienti, ha assolutamente la necessità di provvedere alle assunzioni di un nuovo personale, poiché questa situazione è diventata davvero insostenibile".

Ultima modifica ilLunedì, 06 Ottobre 2014 20:24
Cinzia Marangella

"Sometimes you just need to look at things from a little different perspective and you will see the world through new eyes.

A volte hai solo bisogno di guardare le cose da una prospettiva un po' diversa e vedrai il mondo con occhi nuovi"

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up