Logo
Stampa questa pagina

Ciro Alabrese: "Cattiva informazione da Sud in Movimento"

"Purtroppo, il desiderio della propaganda politica e il non avere niente di meglio da dire e da fare, il voler mettere ad ogni costo in cattiva luce l'operato dell'Amministrazione Comunale, gioca brutti scherzi. È quello che è successo al gruppo Sud in Movimento, il cui movimento, a dir la verità, ultimamente risulta alquanto confuso e autolesionistico".
È quanto si legge nella replica dell'amministrazione Comunale di Grottaglie al gruppo consigliare rappresentato da Ciro D'Alò in consiglio comunale riguardo il presunto degrado in cui verserebbe il Quartiere delle Ceramiche.
"In effetti - continua la nota - a voler dare credito a quanto dichiarato a mezzo stampa da costoro a proposito del presunto degrado cui verserebbe il Quartiere delle Ceramiche, ci si imbatte, in realtà, in un falso clamoroso.
Basterebbe recarsi nel quartiere per accorgersi che, in realtà, non vi è nessun abbandono né tantomeno degrado, ma, al contrario, esiste una normale situazione di ordinarietà.
Certo, si può sempre fare di più, ed è questo, ovviamente, l'obiettivo dell'Amministrazione Comunale, tenendo naturalmente conto delle risorse economiche e del personale a disposizione, consci, d'altro canto, dell'importanza economica, culturale e turistica del quartiere.
Ma, sono stati gli stessi ceramisti a lamentarsi del fatto che una rappresentazione sbagliata del quartiere non fa che danneggiare, in primo luogo, gli stessi operatori che nel quartiere ci vivono e ci lavorano; così come gli stessi ceramisti potranno attestare che non è assolutamente vero che il Quartiere è invaso da "blatte".
Insomma - conclude la nota - attenzione a non buttare insieme il bambino e l'acqua sporca".
In merito, poi, all'opera di disinfestazione, derattizzazione e deblattizzazione, l'Assessore all'Igiene Urbana, Maurizio Stefani, ribadisce che: "Come già comunicato alla cittadinanza tramite un avviso pubblico, tali interventi vengono previsti dal lunedì al venerdì, alcuni di questi in notturna, e che, iniziati nel mese di aprile, termineranno nel mese di dicembre. Inoltre, i tratti fognari di proprietà privata e condominiali dovranno essere trattati a cura dei proprietari".

Ultima modifica ilLunedì, 14 Luglio 2014 16:18
Ciro Piergianni

Un giornale deve riconoscere la verità ovunque essa sia e occuparsi non solo di come stanno le cose, ma di come dovrebbero essere.

Email: [email protected]

Progetto realizzato da Cinetyk. Tutti i diritti riservati.