Logo
Stampa questa pagina

Il Sindaco e l'assessore allo sport plaudono all'impresa dell'Ars Et Labor Grottaglie

La vittoria dell'Ars et Labor Grottaglie contro il Real Hyria di Vico Equense nello spareggio di domenica scorsa per la permanenza in serie D, è un evento che tutta Grottaglie sportiva saluta con grande soddisfazione.


"Il risultato conseguito domenica – afferma l'Assessore allo Sport, Maurizio Stefani – è un premio innanzitutto per la squadra nel suo insieme, che ha saputo credere fino in fondo in una salvezza che all'apparenza poteva sembrare un' impresa impossibile. Il risultato conseguito fa onore a tutto lo sport grottagliese, visto che questo è il 14° anno consecutivo che il Grottaglie milita in serie D".
Dal canto suo il Sindaco, Ciro Alabrese, afferma: "Vorrei anzitutto ringraziare calorosamente la squadra insieme a tutto lo staff tecnico e dirigenziale che, pur nell'ambito di una serie di difficoltà, hanno saputo condurre in porto un risultato che è frutto senza dubbio di lungimiranza e capacità gestionale".
"Assistendo al derby col Taranto – continua il Sindaco – di fronte ad uno stadio gremito, ho visto una squadra che ha espresso davvero un bel calcio al cospetto di una compagine, come il Taranto, più blasonata, e che quindi meritava di rimanere in serie D".
"Per questo – conclude il Sindaco – molto volentieri abbiamo acconsentito alla richiesta dei tifosi di mettere loro a disposizione un pulman per la trasferta di Vico Equense, città con la quale, tra l'altro, siamo gemellati, poiché San Ciro è anche il loro Santo Patrono: un grazie va, pertanto, anche ai tanti tifosi che non hanno mancato di stare vicini alla squadra in un momento così difficile, ma anche così intenso ed emozionante".

Ciro Piergianni

Un giornale deve riconoscere la verità ovunque essa sia e occuparsi non solo di come stanno le cose, ma di come dovrebbero essere.

Email: [email protected]

Progetto realizzato da Cinetyk. Tutti i diritti riservati.