Omicidio Deluca: Beniamino Ligorio condannato all'ergastolo

Nella giornata odierna la Corte di Assise di Taranto ha condannato all'ergastolo per omicidio volontario premeditato il 35enne Beniamino Ligorio che il 20 giugno 2014 esplose un colpo di pistola all'altezza della testa della compagna 29enne Fiorenza De Luca, freddandola.

L'uomo dichiarò agli inquirenti che il colpo partì in via accidentale dalla sua scacciacani modificata; dalle testimonianze raccolte invece, pare che alla base dell'omicidio vi fossero motivi di gelosia da parte del Ligorio.

La tragedia avvenne nell'abitazione della coppia, nel centro storico di Grottaglie.

La Corte ha stabilito anche il pagamento di una provvisionale di centomila euro a favore dei familiari della vittima.

Gabriella Miglietta

Una voce in più per la cittadinanza

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up