Carabinieri in azione: in manette due uomini grottagliesi

A seguito di controlli istituiti dai Carabinieri della Stazione di Grottaglie sono stati tratti in arresto: un uomo di 43 anni, censurato, autore di due furti consumati a Villa Castelli e a Massafra, colpevole inoltre del reato di evasione quando era sottoposto agli arresti domicialiari e un uomo di 50 anni colpevole del reato di furto di materiale ferroso presso una ditta nel territorio di Statte.
Entrambi gli uomini trasferiti nella Casa circondariale di Taranto dovranno scontare rispettivamente, l'uno 5 anni e 1 mese e l'altro 9 mesi di reclusione.
Denunciato, invece, a Taranto, da i militari del Nucleo Investigativo di Taranto, un giovane di 23 anni evaso dalla sua abitazione nonostante fosse agli arresti domicialiari. Per il ventitrenne, l'informativa di reato è stata indirizzata non solo al Tribunale di Taranto ma anche presso la sezione del riesame del Tribunale di Lecce.

Ultima modifica ilMercoledì, 17 Settembre 2014 13:58
Marialucia Magazzino

E' così difficile descrivere ciò che si sente quando si sente che si esiste veramente, e che l'anima è un'entità reale, che non so quali sono le parole umane con cui possa definirlo.

Fernando Pessoa

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up