Perde denaro in scommesse, finge una rapina, scoperto e denunciato

Un uomo originario di Palagiano, denuncia una rapina di cui è stato vittima di circa tremila euro. La polizia indagando scopre che il denaro denunciato è stato consumato interamente da lui stesso in scommesse.

Secondo quanto denunciato, il giovane di circa 27 anni, si trovava a bordo della sua auto quando è stato fermato, minacciato da due malviventi con il volto coperto da caschi integrali a bordo di una moto tdi di grossa cilindrata e successivamente privato di una somma di denaro di circa 3000 euro che aveva prelevato poco prima dall'Ufficio Postale. La polizia insospettita ha deciso di eseguire ulteriori indagini sul caso alquanto sospetto. Visionando le registrazioni effettuate da telecamere di videosorveglianza di alcuni esercizi presso Palagiano, la polizia stabilisce che il ventisettenne avrebbe prelevato la somma dagli Uffici Postali per spenderli interamente presso una vicina sala scommesse e denuncia il giovane uomo per simulazione di reato e procurato allarme. 

Marialucia Magazzino

E' così difficile descrivere ciò che si sente quando si sente che si esiste veramente, e che l'anima è un'entità reale, che non so quali sono le parole umane con cui possa definirlo.

Fernando Pessoa

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up