Furto in uno studio fotografico a Grottaglie: in manette un pregiudicato In evidenza

Ennesimo caso di piccola criminalità a Grottaglie, dopo il susseguirsi di incendi e atti vandalici di questi giorni un nuovo caso finisce alla ribalta della cronaca.

In uno studio fotografico del centro di Grottaglie, secondo quanto comunicato dal Commissariato di Polizia stesso, sarebbe avvenuto un furto intorno alle 8.00 di ieri mattina.

La refurtiva sarebbero dei computer, strumenti elettronici e apparecchi fotografici.

L' indagine ha focalizzato la sua attenzione su un pregiudicato grottagliese (attualmente agli arresti domiciliari), Giovanni Alò. Una successiva perquisizione in casa dell' indiziato ha permesso il recupero degli ogetti rubati (valore circa 3000€) che sono stati riconsegnati allo studio fotografico.

Alò, che godeva di permessi lavorativi, è stato rintracciato in una zona di campagna ed arrestato. Ulteriori indagini sono ancora in corso per verificare l' estraneità o il coinvolgimento dello stesso in furti avvenuti nei giorni precedenti a Grottaglie.

 

 

Ultima modifica ilGiovedì, 07 Agosto 2014 11:18
Davide Bromo

Ho visto un posto riservato ai sognatori, non ho in mente qualcosa di concreto, ho solo parole da spendere e immagini con cui giocare. Non mi interessa la realtà, vivo per viverre, chiudo gli occhi per immaginare.

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up