Spari in Via Corsica nel Centro Storico di Grottaglie In evidenza

Spari in via Corsica nel centro storico di Grottaglie: la ventottenne Fiorenza De Luca (originaria di Lizzano) è stata colpita da un proiettile all'altezza della bocca e uccisa dal marito Beniamino Ligorio (originario di Villa Castelli).

L'accaduto, secondo le dichiarazioni del colpevole sarebbe stato accidentale (forse per gioco le aveva puntato la pistola) ,ma è ancora da accertare l'effettiva dinamica.

I coniugi avevano entrambi quattro figli (avuti da precedente relazioni), dei quali, al momento della tragedia, due si trovavano  all' esterno dell' abitazione mente gli altri erano  in compagnia dei nonni.

È stato il marito stesso ad avvertire il 118 dicendo: "Venite, ho sparato per gioco ed ho ucciso mia moglie". All'arrivo dei Carabinieri Ligorio si è consegnato volontariamente. 

Ancora ignote le cause degli spari, le forze dell' ordine intervenute immeditamente  sul luogo del delitto indagano sul caso.

Ultima modifica ilSabato, 21 Giugno 2014 08:54
Marialucia Magazzino

E' così difficile descrivere ciò che si sente quando si sente che si esiste veramente, e che l'anima è un'entità reale, che non so quali sono le parole umane con cui possa definirlo.

Fernando Pessoa

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up