Momenti di panico in via Borsellino e Falcone a Grottaglie In evidenza

Ore 21:30 circa, un colpo di pistola colpisce ad una gamba un inquilino dello stabile n.14 in via Borsellino e Falcone nella zona 167 bis a Grottaglie.

Stava rientrando a casa con il suo cane quando, nei pressi del cancello d'ingresso di casa, è stato raggiunto da un colpo di pistola sparato a bruciapelo ad una gamba. L'uomo si è accasciato a terra in una pozza di sangue mentre i malviventi fuggivano. Sono immediatamente sopraggiunte due volanti dei carabinieri e due ambulanze. Il ferito è stato trasportato con urgenza in ospedale, ma non sembrerebbe essere in pericolo di vita. Sul luogo della sparatoria è sopraggiunto anche il Commissario Vincenzo Maruzzella per i primi accertamenti sulla dinamica dei fatti. La zona è stata transennata per consentire di ritrovare il bossolo del proiettile ed eventuali altri indizi utili per risalire all'esecutore dell'agguato.Sgomento e paura tra gli abitanti del quartiere della zona 167 bis per l'efferatezza del gesto che avrebbe potuto avere risvolti ancora più drammatici vista la presenza di famiglie e bambini nell'anfiteatro adiacente e di sportivi che percorrono quella via. Sul nome del ferito e su altri indizi riguardo l'agguato gli inquirenti mantengono il più assoluto riserbo.

 

 

 

 

 

Ultima modifica ilMartedì, 06 Maggio 2014 07:00
Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up