Le radici del rock

Il rock è un genere musicale nato tra il 1950 e il 1960 dal suo predecessore, il rock and roll.

Quest' ultimo nacque invece nel decennio precedente a quello del rock, dalla fusione di diversi generi che circolavano in quegli anni in America (blues, jazz, rhytm and blues, musica popolare dei bianchi d'America e country). Già nel 1939 Big Joe Turner diede qualche cenno di rock and roll. Altre figure influenti per il successivo sviluppo del genere furono: Roy Brown, Hank Williams, Amos Milburn, Fast Domino, Les Paul e Mary Ford.
Una delle prime star ad avere un grande successo nel rock'n'roll fu Elvis Presley. Si dice che Elvis chiese al produttore Sam Philips la possibilità di incidere un disco da regalare alla madre per il suo compleanno. Il produttore precedentemente aveva dichiarato: " datemi un bianco che canti da nero e ci faccio su un milione di dollari". Inconsapevolmente l'aveva trovato.
Tuttavia il rock and roll degli inizi, non è ancora un genere ben definito. Si distinguono infatti, negli artisti, le influenze delle rispettive provenienze. Gli artisti si mostrano comunque disposti ad imparare gli uni dagli altri, come se fosse loro obiettivo, quello di creare un genere che accomunasse tutti.
Negli anni '60 nasce in America un marcato interesse verso la musica folk. Sarà questa la stagione del folk revival, nel cui periodo Bob Dylan porterà il rock'n'roll verso una forma di musica più matura, ma al contempo di protesta. La musica di Dylan costruirà le basi per una musica più moderna che sarà meglio definita dalle band successive.
In Inghilterra nascono nel frattempo diverse band tra cui Beatles e Rolling Stones che saranno quelle che avranno maggiore fama e influenza. I Beatles porteranno nelle classifiche un rock psichedelico e il folk rock.
Nella prima metà degli anni '60, nacquero in America due fenomeni popolari : quello della surf music e quello della British invasion. Si parla di British invasion per via dell' influenza avuta in America dalle band inglesi e per la capacità di queste ultime di raggiungere le vette delle classifiche americane. Dal '66 molti gruppi, sull' onda della British invasion, faranno venir fuori nella loro musica i sentimenti di ribellione tipici dell' America di quegli anni.
Saranno i californiani Byrds a riuscire in una perfetta fusione tra il folk revival e lo stile della British invasion.
Sarà proprio in California che si uniranno i diversi versanti del rock'n'roll esistiti fino ad allora dando vita a quella che oggi conosciamo come rock.

Cira Cavallo

La musica esprime ciò che è impossibile da dire e su cui è impossibile tacere

Victor Hugo

Sito web: [email protected]
Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up