Logo
Stampa questa pagina

Crediti ILVA: richieste da inoltrare prima della sentenza

Nuovo capitolo della saga ILVA.


L'azienda, in amministrazione straordinaria, sta inviando ai propri dipendenti un avviso con il quale informa gli stessi che gli eventuali crediti vantati nei confronti della vecchia amministrazione sono, com'è ormai tristemente noto, congelati e che per poter ottenere quanto spettante è necessario inoltrare una specifica richiesta.
Semplificando: tocca al lavoratore dichiarare e dimostrare i crediti relativi a premi di produzione e similari, Tfr ed eventuali ferie non godute.
Tutta la documentazione dovrà essere prodotta dallo stesso lavoratore entro il 30 maggio prossimo.
Per ottenere quanto vantato dovrà comunque attendere il 30 giugno, data in cui ci sarà la sentenza del tribunale fallimentare.
Una complicazione burocratica che di certo non placa gli animi, fin troppo scossi, dei lavoratori.
Saremmo felici se patronati, sindacati o esperti del settore volessero utilizzare il nostro portale per fornire maggiori dettagli e chiarimenti.

Mariaconcetta Calzolaio

Coloro che uccidono gli animali e ne mangiano le carni saranno più inclini dei vegetariani a massacrare i propri simili (Pitagora)

Progetto realizzato da Cinetyk. Tutti i diritti riservati.