Come è fatto il budget dell'UE?

In un'infografica del sito one-europe.com sono stati sintetizzati interessanti dati su come l'Europa ottiene e spende i suoi soldi.

Come si evince dal sito della Commissione europea le tre principali fonti di entrata per l'UE sono:

- circa lo 0.7% del reddito nazionale di tutti i paesi membri;

- circa l'0,3% dell'IVA;

- una quota consistente dei dazi sulle importazioni.

In piccola parte anche le imposte sui redditi del personale delle istituzioni europee.

Dal grafico si evince che il maggior contribuitore è la Germania, ma anche l'Italia contribuisce in maniera importante con 14 miliardi di euro.

L'Italia in Europa ha una posizione netta rilevante poichè contribuisce più di quanto riesca a riportare a casa, e questo soprattutto per incapacità progettuali. 

Scrivere dei progetti europei validi e guadagnarsi quindi fondi diretti o indiretti permetterebbere di favorire le piccole e medie imprese e la ricerca italiane.

 

Ultima modifica ilLunedì, 23 Marzo 2015 09:58
Maddalena D'Urso

Speranze impacchettate con fili d'oro

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up