San Ciro, la grande festa si avvicina

Gennaio è il mese che, a tutti i grottagliesi, ricorda il medico, eremita e martire San Ciro.

Domenica 17 gennaio 2015, si svolgerà la prima processione.

Il simulacro del Santo di Alessandria d'Egitto uscirà dalla Chiesa "San Francesco di Paola" per poi giungere alla Chiesa Madre.

Partirà quindi, a breve, la celebrazione religiosa e popolare di una tradizione di Grottaglie, che la cittadinanza tiene ancora viva. Ceri, piedi scalzi, sacro, e profano, si mischiano in un una fila lunga decine di metri. La gente si riversa per strada o partecipa affacciata ai propri balconi in segno di riverenza a quell'uomo che venne sacrificato per il sol fatto di essere cristiano.

Come secoli fa per San Ciro, i fanatici continuano, ancora oggi, le persecuzioni dettate dall'odio "religioso", in nome di un Dio fasullo.

Ricordiamo, infine, che la "foc'ra" da quest'anno verrà accesa nella zona 167bis.

Si avvicina la grande festa di Grottaglie del 31 gennaio.

Gabriella Miglietta

Una voce in più per la cittadinanza

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up