Gravi dichiarazioni rilasciate dal dott. Ferrante In evidenza

 

Lo scrivente Comitato relativamente alle gravi dichiarazioni ANSA rilasciate dal responsabile Ilva Dr Ferrante relativamente all'Allarme Rischio relativo alla Sicurezza Esterna degli impianti  Ilva si chiede come faccia Ferrante a parlare di  rischi relativi  al Piano di Emergenza Esterno  (PEE) se l'ilva ha omesso di presentarlo per le aree a caldo ? (a settembre ha presentato un piano di sicurezza solo per le aree a freddo);
 
Vi sono sempre state gravi inadempienze relativamente alla tutele di abitanti cose e ambiente previste nel DL 334 del 99 e successive modifiche e integrazioni; a tutt'oggi la prefettura (responsabile del procedimento insieme al ministrero dell'ambiente) e' in gravissime difficolta per condividere e divulgare alla popolazione uno straccio di piano di emergenza esterno. Ricordiamo che in questa situazione interviene l'art 27 comma 4 che prevede il fermo degli impianti fuori-legge per il grave rischio di strage e genocidio . Ferrante metta subito a disposizione le risorse per effettuare il fermo dell'area a caldo o in mancanza il Governo intervenga prontamente con la CONFISCA dell'azienda.
 
 
 
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2012/11/15/Ilva-allarme-stop-impianti-sicurezza-rischio_7801981.html
Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up