A Grottaglie, la terza edizione dell'Art Day

La terza edizione dell'Art Day
Sabato 21 maggio Grottaglie accoglie la terza edizione dell'Art Day, organizzata e promossa dall'Associazione Culturale Metamorfosi.

"Il territorio è nostro: dipingiamolo insieme!" Questo lo slogan della giornata di arte, cultura, sport, musica e consapevolezza.

"La forte volontà di riappropriarci di un territorio troppe volte strappatoci dalle mani, ci ha spinto anche quest'anno ad organizzare l'evento, per esprimere attraverso l'arte la nostra voglia di cambiamento, di apertura mentale, di accoglienza dell'altro, del diverso. – spiegano gli organizzatori – Proprio per tale motivo, abbiamo cercato di mescolare stili ed espressioni diversi di arte e musica in un unica grande giornata, all'insegna della condivisione e della consapevolezza".

A partire dalle ore 14.00, presso il campo sportivo D'Amuri, in Viale dei Maratoneti a Grottaglie, quattro aree ospitano altrettanti ambiti.

La zona gialla è dedicata alle espressioni artistiche, con una collettiva fotografica a cura dell'Associazione Occhio Fotografico; una esposizione di manufatti di vari ceramisti grottagliesi; il mercatino del vinile; una estemporanea di pittura e di body painting; la presentazione di vari progetti promossi dall'Associazione Teatro Menzatì; un laboratorio creativo per i più piccoli, coordinato dal GLA di Villa Castelli. Inoltre, alcuni writer creeranno opere d'arte su uno dei muri dello stadio.

La zona blu celebra lo sport: l'Associazione CiclOfficina Irregolare di Villa Castelli esporrà bici create artigianalmente e sarà possibile assistere all'esibizione di bmx su rampe e di numerosi breakers.

La zona rossa è appannaggio della musica. Sul palco si alterneranno vari dj set ed artisti, come I Colle der Fomento. La formazione romana, dopo aver fatto la storia dell'hip hop in Italia, per la prima volta si esibisce nella provincia di Taranto, a Grottaglie.

Di seguito la Line Up completa:
14.00/17.00 Dj Set
17.00/17.45 Dibattito con varie Associazioni
17.45/18:30 Revival Gruppo Duemila
18.30/19.00 Tankshell
19.00/19.30 Funketti Allucinogeni
19.30/20.00 Ossi
20.00/21.00 Shot Fi Kill Crew
21.00/22.00 Linea Pesante Crew
22.00/23.30 Colle der Fomento

La zona verde riunisce rappresentanti di associazioni culturali:

- Tempo di cambiare, associazione di promozione sociale che promuove l'uguaglianza sociale attraverso azioni attive, volte a garantire il rispetto della dichiarazione universale dei diritti dell'uomo e della convenzione internazionale dei diritti dell'infanzia;
- Arci Grottaglie, associazione italiana di promozione sociale impegnata sui temi della cultura, della formazione, della pace, dei diritti, del welfare e della legalità democratica;
- Hermes Academy Onlus – Arcigay Taranto, gruppo di persone eterogeneo per età ed estrazione sociale, professionisti nel campo artistico-culturale, psico-socio-assistenziale e tanto altro. Costituita nel 2005, nel 2014 entra nella famiglia di ArciGay, la quale opera per la realizzazione dell'uguaglianza tra individui a prescindere dall'orientamento sessuale e identità di genere;
- Presidio Oria resiste – Popolo degli ulivi, gruppo di cittadini pugliesi, italiani, europei che amano il proprio territorio e, per questo, chiedono chiarezza sulla questione xylella.
La partecipazione alle attività prevede un contributo per le spese organizzative pari a 3,00 euro.

Banchetto informativo Arcigay presso Via Di Palma
Da venerdì 20 a domenica 22 maggio il presidente della cellula provinciale Arcigay Luigi Pignatelli sarà in Veneto, per impegni artisti (nuove tappe della tournée del NonPerdono). Ma le attività associative non subiscono arresto: il direttivo ed il Gruppo Giovani non rinunciano alla consueta attività di sensibilizzazione in piazza del sabato.
Nell'ambito de La Settimana della Formazione, a poco più di un mese dalla terza edizione dello Human Pride regionale (la cui parata quest'anno si terrà il 2 luglio a Taranto), sabato 21 maggio gli attivisti di Arcigay Taranto organizzano un piccolo presidio sull'isola pedonale in Via Di Palma (nei presso della Coin) dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 18.30 alle 20.30. Attivisti, soci e simpatizzanti portano in piazza la campagna di prevenzione a malattie a trasmissione sessuale, a fenomeni di omo-bi-transfobia, xenofobia, violenza di genere e cyber bullismo. Nel corso della giornata verranno donati preservativi e si converserà su "Includere. Manuale per operatori ed operatrici sui temi dell'identità sessuale, della lotta alle differenze e del bullismo" (a cura di Alice Biagi, Ezio De Gesu, Alex Mosconi, Valeria Roberti) e "Gender. Che cos'è e cosa non è", opuscolo a cura di Federico Ferrari, Enrico M. Ragaglia e Paolo Rigliano.

Per visionare il calendario completo delle iniziative proposte dall'Associazione Culturale Hermes Academy – Arcigay Taranto con il supporto della rete IsolArcobaleno nella provincia di Taranto ed oltre, consultare il sito www.hermesacademy.blogspot.it

Alcuni attivisti

Screenshot 2016-05-20-12-22-08-1

 

Ultima modifica ilVenerdì, 20 Maggio 2016 12:53
Cinzia Marangella

"Sometimes you just need to look at things from a little different perspective and you will see the world through new eyes.

A volte hai solo bisogno di guardare le cose da una prospettiva un po' diversa e vedrai il mondo con occhi nuovi"

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up