Ripristinato il defibrillatore di Piazza Regina Margherita

Da stamani alle ore 9:00, è di nuovo attivo il defibrillatore pubblico di piazza Regina Margherita a Grottaglie.

Il supporto salvavita, donato alla città di Grottaglie da Medici per San Ciro e dalla BCC di San Marzano di San Giuseppe, era stato portato in assistenza a causa della manomissione delle piastre, da parte di vandali. Le parti danneggiate sono state ora ripristinate e il defibrillatore è tornato al suo posto, sotto il porticato dell'ex pretura.

«La nostra associazione - ha detto il presidente, dr. Salvatore Lenti - crede in alcuni valori. "Tolleranza" verso chi ha fatto un atto vandalico (con l'augurio che non accada più); "impegno" di tutti, cittadini, genitori, ragazzi e istituzioni, affinché venga salvaguardato un bene della comunità predisposto a salvare vite umane; "speranza" che la nostra cittadina diventi sempre più una bella realtà di solidarietà».

«Noi di Medici per San Ciro – ha dichiarato Lenti - continueremo con il nostro impegno nel formare altri volontari al primo soccorso e all'utilizzo del defibrillatore. Tra pochi mesi organizzeremo una altro corso di formazione, come quello che lo scorso giugno ha permesso la formazione di 300 volontari. Inoltre, formeremo anche dei nostri formatori interni, disponibili a far crescere la cultura dell'emergenza nella nostra città. E per tutti i volontari che si sono e si saranno formati, ci sarà una sorpresa che li metterà in rete per avvisarli in caso di emergenza. Come promesso, in fine, doneremo ancora altri defibrillatori alla città, partendo dalle scuole».

«Andiamo avanti con umiltà – ha concluso il presidente - nel rispetto della dignità della vita umana».

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up