Uno sportello di ascolto antiviolenza a Grottaglie

La violenza su donne e bambini continua ad essere una piaga per la nostra società e purtroppo non vi è comunità che ne sia immune.

Il 9 Maggio scorso l'Ambito di Grottaglie ha sottoscritto una convenzione per l'apertura di uno sportello di ascolto antiviolenza che sarà a disposizione di tutti i cittadini residenti nel territorio di competenza dell'Ambito di Zona.

 

Nell'ambito delle iniziative di sensibilizzazione previste dalla convenzione finalizzate a far conoscere l'esistenza e della funzionalità del centro, si terrà oggi, Lunedì 24 Agosto, a Grottaglie, nell'atrio del Castello Episcopio a partire dalle ore 20,30, un' iniziativa pubblica, alle quale prenderanno parte la Presidente dell'Associazione Alzaia Donne, Mirella Pasca, l'Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Grottaglie, Aurelio Maranella, la Consigliera di Parità della Provincia di Taranto, Barbara Gambillara ed il Responsabile dell'Ufficio di Piano, dr. Giovanni De Giorgio.

A seguire alle ore 21,00 una performance teatrale, "Isteria d'Amore" a cura di Giovanni Di Lonardo e Francesca Danese.

"Isteria d'amore" è una variegata, brillante e piacevole carrellata di monologhi e dialoghi che si diverte a esasperare una tra le più comuni dinamiche uomo – donna: l'isteria, ovvero quel variopinto insieme di sfaccettature – rabbia, fanatismo, esaltazione, insofferenza – che intaccano l'integrità di una relazione. Nel percorso fatto di botta e risposta tra i due interpreti, non si perdono le occasioni per indurre alla riflessione il pubblico, su alcuni aspetti tipici di questo rapporto che rientrano nella sfera della interdipendenza psicologica, dell'influenza a volte negativa sull'altra personalità e su tutta quella gamma di piccole-grandi violenze che si perpetrano ogni giorno nelle relazioni.

L'ingresso è gratuito.

Cinzia Marangella

"Sometimes you just need to look at things from a little different perspective and you will see the world through new eyes.

A volte hai solo bisogno di guardare le cose da una prospettiva un po' diversa e vedrai il mondo con occhi nuovi"

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up