Poesia e pittura in casa "Utòpia"

L'Associazione Utòpia ha ospitato sabato 6 Dicembre, presso la sua sede in via San Francesco de Geronimo 53 a Grottaglie, un incontro con l'artista Rosa Maria Vinci, autrice della silloge "In Bilico".

Dopo una breve introduzione del Presidente di Utòpia, Dott. Ciro Petrarulo, che ha ribadito l'impegno e la disponibilità dell'associazione nel valorizzare tutte quelle forme di cultura ed arte che spesso non trovano il giusto spazio in una società un po' "distratta", ha preso la parola la poetessa Lilly De Siati che con grande dolcezze e simpatia ha condotto la serata. Sono state lette alcune poesie avvalendosi no solo della presenza dell'autrice ma anche delle poetesse Maria Acquaro, Elena D'Arcangelo e Lilly De Siati che con la loro maestria hanno saputo impreziosire ed arricchire di nuove emozioni questi meravigliosi scritti. L'amore, le donne, l'alternanza di stati d'animo sono i temi che la Vinci, donna, imprenditrice e madre riesce a catturare e trasferire sul suo inseparabile blocchetto di appunti durante la sua vita quotidiana. La serata è stata impreziosita dalla presenza della pittrice Enza Zizzi che, oltre ad aver curato la grafica della silloge, ha esposto alcuni dei suoi quadri tra cui "la valigia dei sogni" un' opera ricca di valori e significati, come la stessa pittrice ha avuto modo di spiegare.

Durante l'evento il numeroso pubblico presente ha vissuto momenti ricchi di emozioni, a volte anche forti, ma con un filo conduttore, quella dolcezza e serenità che la Vinci con le sue amiche artiste è riuscita sempre a trasferire ai presenti. A rafforzare questi sentimenti ci ha pensato poi la dolce ed emozionante clown therapist Loredana Raguso che con le sue coreografie e soprattutto con il saluto finale, che ha coinvolto il pubblico presente, ha regalato momenti di grande tenerezza ed  amore.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up