Quando gli occhi non vedono ma i volti sorridono

 

E' passato un anno e qualcosa in piu da quando alcuni volontari, composti da giovani e adulti, sotto la guida del Parroco don Ciro Monteforte e del vicario don Giuseppe Mandrillo, hanno scelto di donare del tempo agli altri e far fruttare in fatti quello che era il loro percorso pastorale seguito nella comunitá parrochiale del Santo Rosario.

 

"Eravamo quattro amici al bar" ma non erano proprio in un bar e non erano quattro. Col tempo il numero però è continuato a crescere e il progetto è andato avanti. Dalla sola distribuzione di alimenti, uno degli ultimi centri di opere nel sociale, ha diramato le proprie forze aprendo nuove sale interessate alla distribuzione di abbigliamento e centro di ascolto, cosa che permette agli assistiti di ricevere sia un aiuto pratico che un supporto psicologico, mirato al miglioramento della condizione della persona.

Nel periodo di tempo trascorso sono stati distrubuiti circa 5 tonnellate di alimenti, composti da prodotti di prima necessitá e prodotti di igiene per la persona e per la casa, e circa 7 tonnellate di capi di abbigliamento per bambini e adulti, accessori per la prima infanzia(carrozzine, sediolini, culle, materassi, coperte, lenzuola e federe). Tutte le operazioni hanno rivestito carattere di estrema riservatezza, in modo tale da garantire la cosa più importante che secondo la fede che anima questi volontari: è la dignitá dell'uomo. Non a caso il motto di questi uomini e donne è: Quando si prende si riempiono le mani, quando si dà riempi il cuore.

 

Ultima modifica ilMartedì, 29 Luglio 2014 12:19
Vincenzo Lupo

i sogni sono come le stelle, basta alzare gli occhi e sono sempre là.

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up