Piazza Principe di Piemonte: il “salotto” della citta' rimesso a nuovo

 

È un vero e proprio recupero quello che ha vissuto in questi giorni Piazza Principe di Piemonte, interessata da numerosi lavori di manutenzione e abbellimento.
A darne notizia con una nota stampa è Giovanni Di Carlo, assessore all’Agricoltura e al Verde Pubblico del Comune di Grottaglie.
Dal punto di vista tecnico - rende noto l'assessore - si è intervenuto risistemando l’impianto irriguo autonomo a scomparsa, già vetusto e in alcuni punti inefficiente, tale da arrecare anche danni al tappeto erboso esistente.
Inoltre, le palme della piazza, interessate dall’attacco del famigerato “punteruolo rosso”, nel corso di due anni avevano dovuto subire forzatamente una devitalizzazione che aveva depauperato il verde circostante.
Tale evenienza ha indotto l’Assessorato all’Agricoltura e al Verde Pubblico, diretto da Giovanni Di Carlo, a ripristinare l’originalità botanica della piazza, con la sostituzione di palmizi resistenti al punteruolo rosso (trittico di Washingtonia) e di essenze arbustive di elevato pregio estetico (Jucca).
Infine, per rendere più gradevole la piazza,si è proceduto ad arricchire le aiuole con macchie di colore, mediante piantumazione di ciclamini in varietà.
“Ritenevamo doveroso – sottolinea il Sindaco Ciro Alabrese – offrire ai cittadini non solo un luogo decoroso, ma anche accogliente. Per questo abbiamo pensato non solo al ripristino del verde, ma anche ad una nota di colore che arricchisse la piazza. Questo va nella direzione di creare sempre maggiori spazi che mettano al centro non solo il “luogo” fisico, ma anche la sua vivibilità.”
Ammodernamenti, quelli descritti, "graditi alla cittadinanza, alla quale spetta ora il “compito” di offrire un supporto civico alla Polizia Municipale nel difendere lo spazio dal fenomeno troppo frequente del vandalismo", come rimarca l’Assessore al ramo.
“Sin dall’inizio del mandato – sottolinea l’Assessore Giovanni Di Carlo - è emerso quanto questa amministrazione comunale intenda rendere partecipi i cittadini delle scelte riguardanti la città e di come voglia responsabilizzare gli stessi in merito a danneggiamenti e furti, che rappresentano tuttora una delle cause principali di manutenzione degli spazi pubblici.
Non solo video sorveglianza quindi, ma anche sostegno civico che, siamo convinti, non mancherà. È ferma intenzione dell’assessorato che rappresento, continuare nell’opera intrapresa di riqualificazione del verde urbano e di risistemazione delle aree già esistenti, al fine di rendere la nostra città sempre più godibile e piacevole.”
Redazione

La Redazione di Grottaglie 24: un team affiatato di giovani, in continuo movimento e sempre alla ricerca di nuove risorse. Notizie, eventi, community e tanto altro ancora.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up