Consumate le suole delle scarpe

Consumate le suole delle scarpe, l'invito del vescovo di Taranto mons. Filippo Santoro si ripete ai giovani di tutte le realtà parrocchiali diocesane durante l'incontro di oggi a Taranto presso la Parrocchia intitolata al Beato Nunzio Supplizio.  

 

La serata si è articolata con un momento di preghiera iniziale, l'ascolto di alcune testimonianze dei partecipanti alla GMG 2013 e la visione di alcuni video. L'evento sottolinea l'importanza dei giovani, non solo nelle realtà parrocchiali ma, come veri e propri cittadini e protagonisti del Mondo, attraverso non solo la preghiera ma anche con le opere, toccando la povertà, e provando a cambiare le situazioni che sono ormai il cancro della società, quali droga, fame, solitudine attraverso la vicinanza e la speranza.

Vincenzo Lupo

i sogni sono come le stelle, basta alzare gli occhi e sono sempre là.

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up