Dal 2 giugno collegamento voli charter Bari – Mosca

E’ partito il conto alla rovescia: dal 2 giugno ci sarà il collegamento charter Bari – Mosca.

Sulla costa ionica i turisti russi già ci sono, ora l’impegno è quello di ampliare la stagione di loro permanenza e innestare nuovi itinerari di interesse come quello della Greenroad.it. Lo strumento del marketing territoriale è la carta di grande fascino da utilizzare e fino a domenica 13 aprile ci saranno 15 i giornalisti russi alla scoperta della Puglia, iniziando da Castel del Monte per arrivare fino al cristallino mare Jonio nelle “Maldive del Salento” con una tappa privilegiata dedicata alla capitale delle ceramiche: Grottaglie. Stamattina nell’ambito del press tour organizzato da ICS travel di Mosca (operatore del charter Bari-Mosca) su iniziativa di Pugliapromozione, i reporter russi hanno visitato il suggestivo Quartiere delle Ceramiche di Grottaglie. L’arte figula è stata illustrata da Antonio La Grotta, presidente del Consorzio Ceramisti, soffermandosi sui due momenti più affascinanti: dalla lavorazione al tornio, in cui l’argilla viene abilmente modellata dalle sapienti mani dei nostri artigiani, fino a quella della decorazione artistica, fatta a mano e con grandissima abilità. Le prospettive sul ricchissimo mercato russo sono molteplici e l’azione di sensibilizzazione attraverso i giornalisti russi, punta sia al settore turistico che all’export delle ceramiche. La Greenroad.it, infatti, prevede espressamente la sezione Art nella quale il gioiello è appunto la lavorazione artigianale della ceramica. Per info www.galcollinejoniche.it oppure www.greenroad.it.

Carmelo Antonazzo

Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario.

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up