Logo
Stampa questa pagina

Completato serbatoio pensile AQP zona Montepizzuto

Buone notizie per le centinaia di famiglie che da anni aspettano di poter allacciare le proprie abitazioni alla rete idrica. Per rivendicare questo diritto i cittadini interessati, nel 2011, si costituirono nel Comitato "Acqua Potabile Bene Comune".

 

E' soddisfatto il Consigliere Comunale Francesco Donatelli che da anni si batte per questo obiettivo fin da quando rivestiva la carica di Vicesindaco di Grottaglie e di componente dell'allora Comitato Esecutivo dell'Autorità d'Ambito Territoriale Ottimale per la gestione del servizio idrico integrato, ATO Puglia. "Dopo il recente positivo collaudo del serbatoio pensile da 150 metri cubi sito in località Montepizzuto, nelle prossime settimane potranno finalmente usufruire di questo servizio primario gli abitanti di gran parte delle Contrade Mannara, Montepizzuto e Mezzaquarta. Bisogna dare atto della puntualità e professionalità dimostrata, nell'esecuzione di numerosi lavori realizzati ed in atto nel territorio di Grottaglie, dal dott. Giuseppe Valentini, direttore della macro area territoriale Brindisi Taranto dell'AQP e dei direttori dei lavori, Ing. Celestino Tria e geom. Vincenzo Palmieri, oltre al geom. grottagliese Mimmo Neglia assistente tecnico dell'ambito Grottaglie. Lavori che hanno riguardato, non solo la realizzazione del serbatoio pensile, ma anche parte della rete della Contrada Montepizzuto, di Via Mezzaquarta e di numerosi lavori della rete idrica e fognante del centro storico e di alcune importanti arterie dell'abitato. Ora bisogna spingere per il completamento della rete idrica i cui progetti sono pronti in attesa del reperimento dei fondi necessari per portare l'acqua in tutta la Contrada Mannara, alla panoramica fino alla Pineta Frantella, al prolungamento di Via Madonna di Pompei, al prolungamento di Via Messapia e in Via degli Oleandri dove i lavori sono sospesi a causa di un contenzioso."

Carmelo Antonazzo

Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario.

Email: [email protected]

Progetto realizzato da Cinetyk. Tutti i diritti riservati.