Il Boeing 787 fa tappa a Grottaglie In evidenza

Domani 5 maggio 2012 il nuovo Boeing 787 farà tappa all'aeroporto Marcello Arlotta di Grottaglie per presentarsi al pubblico e soprattutto agli operai che hanno contribuito e contribuiscono ogni giorno alla sua realizzazione.

Quella di Grottaglie sarà una delle numerose tappe che sta svolgendo il 787 durante il suo Dream-Tour per presentarsi al mondo intero. Dalle indiscrezioni sembra che l'aereo, proveniente dalle due ultime due tappe di Oslo e Londra, atterrerà oggi intorno alle 12:45.

Il 787 è un bimotore prodotto dalla Boeing, in collaborazione con altre aziende nel mondo, completamente nuovo dal punto di vista dei materiali che lo compongono visto che la fusoliera è realizzata in fibra di carbonio, un materiale molto più leggero che consente una notevole riduzione dei consumi. Lo stabilimento Alenia di Grottaglie contribuisce in modo sostanziale alla produzione di questo velivolo, attraverso la realizzazione di una sezione della fusoliera; in Italia, oltre a Grottaglie, vengono prodotte altre componenti del velivolo anche a Foggia e a Pomigliano d'Arco. Tuttavia è nello stabilimento a pochi Km dalla nostra cittadina che Boeing e Alenia hanno puntato di più, ed è per questo che è stato scelto il nostro aeroporto come tappa del dreamtour. In programma per domani è prevista una presentazione alle autorità e la possibilità di visitare lo stabilimento Alenia che resterà aperto al pubblico.

Lunedì il 787 riprenderà il volo per un tratta intercontinentale che lo porterà alla prossima tappa che sarà quella di Washington negli U.S.A.

 

Ultima modifica ilVenerdì, 04 Maggio 2012 11:40
Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up