Fotovoltaico, un importante convegno della Confartigianato di Taranto

Il 26 giugno, alle ore 18.15, presso la sala convegni di Confartigianato in Via Cesare Battisti n.135 a Taranto, l'Associazione Elettricisti di Confartigianato, in collaborazione con Albiqual, organizza un convegno vertente sul presente e futuro degli impianti fotovoltaici.
L'incontro intende fornire un quadro dettagliato della situazione del fotovoltaico, anche in seguito alle novità regolatorie recentemente introdotte.

Il convegno si rivolge alle aziende del settore, ai proprietari di impianti e a chiunque fosse intenzionato a valutarne la realizzazione.

Con la riduzione degli incentivi e la diminuzione dei costi della materia prima, il settore del fotovoltaico è ad una svolta epocale. Produrre energia in proprio è diventata una necessità di risparmio energetico ed economico e la tecnologia fotovoltaica, ormai matura in Italia, siamo certi farà da protagonista sia in ambito residenziale, che industriale e dei trasporti e la provincia di Taranto è nelle condizioni di poter dire la sua in modo concreto.

Confartigianato, da sempre attenta allo sviluppo delle nuove tecnologie sul territorio, ha pensato ad un evento che illustri lo stato del fotovoltaico e la sua applicazione a prescindere dalla possibilità di accedere agli incentivi, perchè il vero investimento è il risparmio economico.

Il fotovoltaico non morirà – dichiara il Presidente provinciale e regionale di Confartigianato Elettricisti di Confartigianato Giuseppe Scacchetti - ma anzi sarà un'opportunità per tutti i professionisti che vogliono cogliere la sfida di questo cambiamento, con un approccio diretto alle tecnologie ed una particolare attenzione alle esigenze del cliente prima, durante e dopo le sue scelte.

Il convegno propone numerosi interventi che compongono il programma, affidati a protagonisti del mercato italiano nei settori che riguardano la progettazione e l'installazione, la sicurezza e la manutenzione degli impianti fotovoltaici e le applicazioni innovative che ruotano attorno a questa tecnologia, quali l'uso di sistemi di accumulo, il controllo domotico dei carichi e la mobilità elettrica.

I temi sviluppati nelle diverse relazioni rispondono alle esigenze di aggiornamento ed informazione espresse dai tecnici ed alla spinta dei clienti verso l'autoconsumo e la gestione integrata del risparmio energetico, nel quadro di una maturazione degli impianti fotovoltaici diventati oramai elemento strutturale e valorizzante degli edifici. La partecipazione al convegno è gratuita.

Carmelo Antonazzo

Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario.

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up